Calderoli – Bene annuncio dimissioni Renzi, ma confido che vengano accettate. E insieme a lui si dimetta tutta l’accozzaglia del SI

05 dicembre - Benissimo le dichiarazioni di Renzi sulle sue dimissioni nelle prossime ore, ma la mia esperienza mi insegna che quando un democristiano presenta le dimissioni è per farsele respingere.
Ovviamente confido che questo luogo comune venga sfatato è che le dimissioni vengano accettate, ma insieme a Renzi le dimissioni dovranno presentarle anche tutti i suoi ministri, a partire dal ministro Boschi, ma le stesse dimissioni le attendiamo dal presidente di Confindustria, da quello di Coldiretti e da tutti i vertici associativi che si sono schierati a favore del Si, nonché da chi presiede delle commissioni parlamentari e da chi, come presidente emerito, si è schierato a favore del Si.
Perché il popolo non ha bocciato solo questa riforma ma ha bocciato, per dirla alla Renzi, tutta l'accozzaglia del Si, perciò ora vadano a casa tutti!


Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato e responsabile organizzazione e territorio della Lega Nord

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159