Tesseramento

Milleproroghe: Candiani, zero emendamenti Lega se governo cancella "Lanzillotta"

Roma, 20 feb. - "Il governo ora non ha più nessun alibi. Se infatti nel passaggio alla Camera dovesse accogliere le richieste delle migliaia di tassisti e modificare l'emendamento Lanzillotta contenuto nel Milleproroghe, noi come opposizione dichiariamo fin da ora che non presenteremo emendamenti in Senato, rendendo possibile così un secondo passaggio in Senato molto veloce per rientrare nei tempi previsti. Siamo quindi disponibili a non fare ostruzionismo al Milleproroghe, purché il governo accolga le proposte dei tassisti. A questo punto, quindi, il governo non ha più alibi: o stare dalla parte dei lavoratori, o da quella delle multinazionali e degli abusivi. La Lega continua la battaglia al fianco dei tassisti e degli ambulanti che manifestano per la legalità e contro l'abusivismo". 
 
Così Stefano Candiani, vicepresidente al Senato della Lega Nord.

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159