Tesseramento

Ius soli: Molteni, un pezzo di carta non vuol dire integrazione

Roma, 28 feb. - “Chaouki non vede o fa finta di non vedere la realtà e quanto ci racconta la storia. E’ talmente lontano da quello che sta accadendo che non si accorge neanche che lo stesso PD è pronto a giocare per l’ennesima volta l’arma del voto di fiducia per far passare una legge che nessuno vuole. Eppure basterebbe andare un giorno nelle banlieue parigine o nel quartiere Molenbeek di Bruxelles, zone con un elevato tasso di immigrati che hanno beneficiato dello ius soli, per capire come il sistema della cittadinanza facile abbia completamente fallito. Non bastava l’invasione incontrollata di immigrati clandestini a minacciare il nostro paese, ora vogliamo anche svendere la nostra cittadinanza a cittadini che di italiano non hanno nulla. Un pezzo di carta non vuol dire integrazione”.  
  
Così Nicola Molteni, vicepresidente dei deputati leghisti.

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159