Voucher: Simonetti, se Pd vuole cancellarli si vada a referendum

Roma, 16 mar. – “Ora il Pd propone un emendamento per cancellare i voucher non solo per le imprese ma anche per le famiglie. E’ vergognoso che lo stesso Pd che ha creato e prodotto l’abuso di voucher snaturandolo completamente della sua originaria funzione, ora voglia eliminarlo del tutto andando a creare un vuoto che porterà sicuramente ad un aumento del lavoro nero. Come sempre le scelte assurde di questa maggioranza ricadono su lavoratori e aziende. Non si inventino altro perché hanno paura del giudizio del popolo: se il Pd vuole l’abrogazione dei voucher, si vada al referendum e siano i cittadini a scegliere. Prima questo governo andrà a casa, prima questo paese ricomincerà a camminare”. 
 
Così Roberto Simonetti capogruppo della Lega Nord in Commissione Lavoro. 

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159