Tesseramento

Centinaio, Alfano più attento a Torrisi che Siria

Roma, 12 Aprile - " Alfano non ha parlato del ruolo di Turchia, dei Curdi, del ruolo dell'Europa ma di quollo della  Russia e  degli Stati Uniti. L'abbiamo visto molto più preso,  a trattare il caso Torrisi, anziché il caso Siria.  Per una volta però apprezziamo il fatto che il nostro Paese inizi finalmente - lo sottolineo - a sostenere la necessità di non isolare Mosca e troviamo positivo che il G7 a livello di Ministri degli esteri appena concluso abbia respinto l'idea di sanzionare la Federazione russa.  Su questo punto speriamo che questo Governo non faccia ancora una volta quanto fatto in precedenza da un Governo di pavidi, di persone che sui giornali dicevano una cosa e che con i fatti facevano altro".

Così Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato.

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159