Tesseramento

Def: Guidesi (Ln), cittadini pagano buco di bilancio Renzi

Roma 12 apr. - “Se, come dichiara il governo, gli obiettivi sul pil verranno raggiunti, non capiamo perché l’Ue continui a chiedere una manovra correttiva. L’unica spiegazione plausibile è che si debba coprire qualcosa che mancava nella legge di bilancio. Fatto che, in una normale azienda privata, verrebbe definito "buco di bilancio". Forse una manovra meno austera  doveva servire a Renzi per la campagna elettorale del referendum del 4 dicembre! Dispiace che ancora una volta gli errori e la politica strumentale di Renzi e del Pd ricadano esclusivamente sui cittadini”. 
 
Così Guido Guidesi capogruppo della Lega Nord in commissione Bilancio.

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159