Calderoli. Ong. M5S e di Maio si svegliano ora come Alice nel Paese delle Meraviglie. Ma se sono stati loro a votare l'abolizione del reato di immigrazione clandestina 

Finalmente sul servizio taxi per immigrati clandestini delle Ong nel Mediterraneo hanno aperto gli occhi, e li stanno aprendo, quasi tutti.

Da mesi noi lo stiamo denunciando, supportati dalle affermazioni dei vertici di Frontex  e dalla Procura di Catania che parlano di contatti tra i trafficanti di uomini e le navi Ong, ma oggi si è svegliata anche Alice nel Paese delle Meraviglie ovvero i Cinque Stelle e Di Maio che, buoni ultimi, si accorgono del problema: ma signori del M5S non siete voi che avete proposto e votato l'abolizione del reato di immigrazione clandestina ovvero proprio lo strumento grazie al quale queste Ong possono operare indisturbate?

A tutto c'è un limite, almeno abbiate la decenza di stare zitti e non prendere per il culo la gente.

 

Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato e responsabile organizzazione e territorio della Lega Nord

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159