Calderoli. Navi Ong. Dossier c'era ma qualcuno al Governo ha taciuto. Adesso le navi comprese nell'elenco vengano respinte dalle acque italiane

04 aprile - Finalmente il dossier sulle navi Ong è saltato fuori, non si tratta di un dossier degli 007 stranieri ma di un dossier proveniente da una fonte istituzionale come quella di Frontex. 

A questo punto chi aveva ragione? Matteo Salvini ha detto la verità mentre qualcuno al Governo ha mentito su questo dossier oppure si è girato dall'altra parte pur avendolo ricevuto e visionato.

Ora i fatti dimostrano il ruolo decisivo di alcune Ong in questa invasione in atto, il dossier indica chiaramente quali sono le navi e le Ong coinvolte: adesso a tutte le navi presenti in questo elenco deve essere negato, con i respingimenti, l'ingresso nelle acque italiane.

Che se ne vadano pure nei porti dei Paesi dove hanno sedi le loro Ong...

 

Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vicepresidente del Senato e responsabile organizzazione e territorio della Lega Nord

2 per mille

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159