On. Grimoldi (lega nord) – immigrati. Altro che profughi, sono irregolari: commissioni territoriali stanno respingendo 70% domande di asilo

04 aprile - Il 70% degli immigrati richiedenti asilo ospitati non hanno diritto all’accoglienza e si vedono respinte le loro domande. L'ennesima conferma che non stiamo ospitando dei rifugiati che scappano dalle guerre ma semplici migranti economici, quasi tutti africani, arriva dai dati sulle risposte alle domande di asilo presentate nel 2016. In Lombardia, la Regione che ospita il 14% del totale di richiedenti asilo presenti sul territorio nazionale, le domande sono state esaminate da quattro commissioni territoriali: due a Milano, dove su 6.188 richieste il 52% vengono respinte, una a Brescia, dove su 2.931 domande, i no salgono al 70% e, una Monza al 73% di No su 967 istanze presentate. Medie analoghe anche in altre Regioni del Nord, dove il 70% delle domande viene rigettato. Pertanto stiamo ospitando sul territorio italiano oltre duecento mila immigrati richiedenti asilo, quasi tutti africani, che costano ai contribuenti circa oltre 300 milioni al mese, circa 4 miliardi e mezzo all’anno, quando il 70% di questi è irregolare e da espellere.

Lo afferma l’on. Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e deputato della Lega Nord.

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159