Violenza sessuale: Lega denuncia stupro nel centro accoglienza Fontanella

Roma, 20 set. - "Questa mattina intorno alle 10,30 presso il centro d'accoglienza di Fontanella (BG) è stata consumata una violenza carnale ai danni di un'educatrice culturale italiana di 27 anni. L'autore dello stupro, già preso in consegna dai Carabinieri, è uno straniero di 20 anni della Sierra Leone che alloggiava presso il centro. Siamo di fronte all'ennesima follia, l'ennesimo abuso di uno straniero ai danni di una donna. Chi vuole far finta di non vedere lo scempio di questa falsa accoglienza di falsi profughi è responsabile quanto i carnefici. Subito castrazione chimica ed espulsione immediata per questi soggetti".  

 

Lo rende noto il deputato bergamasco della Lega Cristian Invernizzi. 

2 per mille

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159