Calderoli. Pari opportunità. La Boschi tace su femminicidi e stupri quotidiani ma chiede parità di stipendi tra calciatori maschi e femmine? Qualcuno la fermi...

10 ottobre 2017 - Tra ieri e oggi due casi di femminicidio in Italia, non contiamo gli stupri perché ormai siamo su cifre da brivido e il nostro rappresentante del Governo per le Pari Opportunità, Maria Elena Boschi, cosa tira fuori?
Che bisogna equiparare gli stipendi milionari dei calciatori maschi con quelli delle loro colleghe femmine?
Ma signora Boschi c'è o ci fa?
È questa la priorità delle donne in Italia, vedere le calciatrici pagate quanto i colleghi maschi?
Siamo oltre Il ridicolo, qualcuno a Palazzo Chigi si svegli e fermi la Boschi.


Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vice presidente del Senato e Responsabile Organizzazione e Territorio della Lega Nord

2 per mille

 

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159