Politiche 2018
Fontana Presidente - Regionali 2018
Politiche 2018
Poltiche 2018

Frontalieri: governo svizzero e italiano smentiscono Alfano

Roma, 12 ottobre - “Nessuno avrebbe mai immaginato che Angelino Alfano sarebbe riuscito a far peggio al ministero degli Esteri rispetto a quello dell’interno. Invece è riuscito nell’impresa di farsi smentire sia dal governo svizzero che da quello italiano che dovrebbe rappresentare. A Lugano ha annunciato che la firma sull’accordo per rivedere la tassazione dei frontalieri era imminente. Peccato che per Gentiloni non sia nemmeno in agenda. L'unico partito che si è sempre speso a difesa dei frontalieri è la Lega Nord mentre per gli altri partiti i lavoratori frontalieri non esistono nemmeno. Il timore reale è una stangata fiscale. Parliamo di  un milione di lavoratori ed è assolutamente necessaria e urgente una modifica che riveda dell’intesa. Il governo italiano deve stanziare risorse per evitare che l’accordo pesi insopportabilmente sulle spalle dei lavoratori frontalieri. È ora di tutelare i nostri lavoratori e di piantarla di tradire le loro aspettative. Alfano la smetta con i proclami puntualmente smentiti e porti sul tavolo del consiglio dei ministri la nostra proposta”.

 

Così Stefano Candiani vicepresidente dei senatori leghisti

 

Come votare politiche 2018

Simbolo politiche 2018

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2018 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159