Azzurri: Giorgetti, Tavecchio non ascolti Malagò e non si dimetta

14 nov. – “Fossi in Tavecchio non mi dimetterei.  Se poi a chiederlo è Malagò, allora proprio no. Con la stessa logica, cosa dovremmo dire quindi di tutte quelle Federazioni che sono in condizioni disastrate, come, per citarne solo un paio, atletica e pallacanestro? In un momento così delicato ci vuole prudenza e una programmazione seria, non sentenze a seconda di dove soffia il vento. Piuttosto si prenda in considerazione la nostra proposta
affinché il 20% dei fondi dei diritti tv vada a chi valorizza i nostri ragazzi che arrivano dalle giovanili”.
 
Così il vice segretario della Lega Giancarlo Giorgetti.

 

2 per mille

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159