Calderoli. Toto Riina. Sia sepolto senza funerale pubblico e senza manifestazioni di cordoglio

17 novembre 2017 - Nessun dolore per la scomparsa di Toto Riina, il peggiore e più sanguinario criminale della storia dell’Italia repubblicana.

In questo momento il pensiero va solo alle sue tante vittime e alle loro famiglie.

Adesso però nessun funerale pubblico per questo criminale, venga sepolto in privato, lontano da ogni riflettore mediatico: auspico davvero di non vedere saracinesche abbassate o altre assurde manifestazioni di cordoglio purtroppo già viste negli ultimi anni in occasioni di esequie di malavitosi.

 

 

Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, vice presidente del Senato

 

2 per mille

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159