Ius Soli: Fedriga, insopportabile intromissione Galantino

Roma, 21 nov. – “Insopportabile l’intromissione di Galantino riguardo la cittadinanza facile per gli stranieri. Si tratta di provvedimenti che nulla hanno a che fare con l’etica o la morale e sorprende tutto questo attivismo del Segretario Generale della Cei. Purtroppo queste posizioni così marcatamente politiche non fanno di certo vedere la Cei quale indipendente da logiche di carattere partitico e per questo Galantino si prese una responsabilità enorme, nella sua veste, a portare avanti battaglie di questo tipo. La Lega farà barricate per bloccare una legge folle. La cittadinanza non è un modo per integrare, ma la certificazione di un’integrazione avvenuta. Già oggi l’Italia è il paese che concede più cittadinanze in Europa, allargare ancora le maglie è una pazzia. Se i cittadini ci daranno la fiducia metteremo regole più stringenti per verificare che realmente chi ottiene la cittadinanza condivida valori, tradizioni e cultura del nostro Paese.

 

Così  il capogruppo alla camera della Lega Massimiliano Fedriga.

 

2 per mille

 

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2017 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159