Esteri: Pini (ln), necessario cancellare ora le sanzioni alla russia

ROMA, 21 DIC – “La Lega Nord chiede la cancellazione delle sanzioni alla Russia, perché non si possono trattare gli alleati in maniera difforme sulla scorta di una farsa come gli accordi di Minsk. Se la Russia è un nostro alleato deve essere trattato come tale a 360 gradi, anche perché è una paese che per tutto l'occidente è un alleato strategico su molti fronti, in primis sulla lotta al terrorismo. Dobbiamo rinsaldare in maniera seria i rapporti diplomatici e rimuovere qualsiasi ostacolo nei rapporti con la Federazione russa”. 

Lo ha detto in Aula il deputato della Lega Nord, Gianluca Pini, presentando la mozione del Carroccio con cui chiede al governo di ‘rilanciare la collaborazione politico-strategica con la Russia sulla base dell'esposizione ad una comune minaccia, che è quella del terrorismo a matrice jihadista, e di promuovere la rimozione o, in subordine, la rimodulazione del regime sanzionatorio imposto contro la Russia a causa dell'annessione della Crimea’.

Simbolo Europee 2019

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159