Stefani (ln), black block in galera lega a fianco delle forze dell’ordine

ROMA 12 LUG – “Aumento delle pene e arresto in flagranza anche se differita per i protagonisti violenti di manifestazioni non autorizzate. Questo potrà avvenire grazie all’utilizzo di documentazione video fotografica. Basta, vogliamo la galera per chi procura lesioni a pubblici ufficiali impegnati nel mantenimento dell’ordine pubblico".

Questo è  quanto prevede un progetto di legge presentato dai parlamentari leghisti al senato e alla camera a prima firma Erika Stefani e Paolo Tosato per Palazzo Madama e Filippo Busin a Montecitorio e sottoscritto da tutti i componenti dei gruppi parlamentari condividendo una proposta depositata anche in consiglio regionale veneto.

"Con questo provvedimento vogliamo mettere la parola fine all’arroganza di Black Bloc e di quei  “bravi ragazzi” dei centri sociali che incendiano auto, devastano negozi, banche, abitazioni contando sul fatto che nessuno mai li punirà. La nostra priorità è la tutela dei cittadini e degli esponenti delle forze dell’ordine che rischiano la vita ogni giorno. I delinquenti non devono essere capiti ma puniti. Se sfasci tutto vai in galera, punto”- conclude la senatrice Stefani.

Simbolo Europee 2019

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159