Migranti: fedriga, imporre immigrati ai comuni. Ecco l’ultima follia del pd

Roma, 20 lug. – “Invece di accogliere altri clandestini e imporli alle comunità locali, il governo cominciasse a far dimettere il sottosegretario indagato per gli elenchi gonfiati del centro di accoglienza Mineo. Siamo sempre lì: gli immigrati sono un’inesauribile fonte di guadagno per Renzi e Alfano. Non esiste che Morcone, il prefetto candidato del PD, venga ad imporre ai comuni l’obbligo di accoglienza degli immigrati. Sarebbe l’ennesimo lasciapassare per clandestini. Solo i sindaci conoscono i territori, l’impatto sulle comunità locali e le capacità di accoglienza che, ricordiamo, per i comuni hanno costi elevati. La soluzione è non far entrare i clandestini come fanno in tutti i paesi al mondo e non imporre ai comuni di accoglierli”.  

 

Lo dichiara il capogruppo alla camera della Lega Nord Massimiliano Fedriga

Simbolo Europee 2019

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159