Terrorismo: Guidesi, cristianofobia arrivata in Europa, modello d’integrazione fallito"

Roma, 27 lug. – “Stiamo assistendo ad un’esportazione in Europa della cristianofobia presente fino a pochi anni fa solamente in Medio Oriente.  Se infatti fino a ieri 11 cristiani al giorno venivano uccisi, sgozzati e perseguitati, oggi questo genocidio cristiano è arrivato qui da noi.  Bisogna prendere atto che  i fondamentalisti islamici attentatori sono cittadini europei.  E’ evidente, quindi, che c’è un modello di integrazione che non funziona. Se a questo aggiungiamo che non siamo più in grado di sostenere questa invasione, si capisce che siamo arrivati al limite ed anzi lo abbiamo ampiamente superato.  Non c’è più spazio né dal punto di vista economico né dal punto di vista del presidio del territorio. Innanzitutto dovremmo immediatamente espellere chi non ha diritto allo status di rifugiato, che sono la gran parte”. 
 
Lo ha dichiarato il deputato della Lega Nord Guido Guidesi  intervenendo alla trasmissione di Coffee Break. 

 

Simbolo Europee 2019

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159