Calderoli. Burqa. A settembre presento proposta legge per vietarlo e per chiedere registro moschee, albo imam, obbligo prediche in italiano e per istituire reato di apologia di sharia

17 agosto - Sono da mettere fuori legge sia il burqa che il burkini e per farlo serve una nuova legge statale, visto che purtroppo la legge Reale del 1975 che vietava di girare in pubblico con caschi, passamontagna o copricapi che non permettono il riconoscimento della persona, ormai viene interpretata dai giudici in modo che il burqa ed il burkini siano invece consentiti.

Occorre una modifica normativa per esplicitare che il burqa e burkini vanno messi fuori leggi non solo perché in alcuni casi impediscono l'identificazione della persona, ma anche perché calpestano la dignità delle donne, e quindi i diritti costituzionali previsti per le donne, esattamente come ha convenuto anche il premier Valls in Francia.
Purtroppo il ministro Alfano come sempre dice e vede le cose al contrario, perché la provocazione non è vietare il burqa o il burkini, la vera provocazione, quella fatta all'Occidente, è indossarli o peggio ancora farli indossare alle donne che non vorrebbero.
E non ci vengano a dire che è una scelta delle donne: stiamo vedendo in questi giorni le immagini di festa nelle città liberate dall'Isis dove le donne, come primo gesto liberatorio, si sbarazzano proprio del burqa...
Per cui nella nuova formulazione della legge dovrà essere prevista una sanzione di natura amministrativa per la donna che indosserà burqa o burkini in pubblico, ma dovrà esserci poi una condanna alla reclusione per quegli uomini che le abbiano costrette ad indossarli.
Per questo a settembre presenterò una proposta di legge, che ho già predisposto, che non solo prevede questi divieti sul burqa e sul burkini e le relative sanzioni, ma anche una rigida regolamentazione per le autorizzazioni delle aperture delle moschee ed un loro registro, l'obbligo di un albo e della formazione a livello nazionale per gli imam che vi predicheranno, l'obbligo per legge di predicare in lingua italiana, il reato di apologia della sharia per punire e recludere i predatori di odio e di morte ecc ecc
L'unica concessione all'utilizzo per il burqa e il burkini sarà solo per la notte di halloween e per il giorno di Carnevale, ma negli altri giorni saranno vietati.
 
Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato e Responsabile Organizzazione e Territorio della Lega Nord

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2020 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159