On. Grimoldi (lega nord) - per dati OCSE crescono Pil Francia, Germania ed eurozona, mentre Italia è ferma al palo. Che fallimento il governo Renzi 

21 settembre - "Renzi si guardi intorno e ammetta il suo fallimento. L'Europa sta crescendo, l'Italia no.

Lo confermano anche le previsioni dell'Ocse che ha rivisto al ribasso le stime di crescita del Pil italiano che crescerà appena dello 0,8% sia quest'anno che nel 2017 rispetto ad una previsione iniziale di crescita dell'1'4%.

Un bel ridimensionamento davvero.

Il problema è che l'Italia non cresce ma gli altri si, infatti le stime Ocse per l'Eurozona sono di una crescita dell'1,5% nel 2016, con la Germania che cresce addirittura dell'1,8%, e dell'1,4% nel 2017, e ci sono anche stime positive per la Francia il cui Pil crescerà dell'1,3% in questo biennio.

Crescono tutti tranne l'Italia, dove cresce solo il debito pubblico è il numero degli immigrati in arrivo..."

 

Lo dichiara l'on.Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e Deputato della Lega Nord.

 

Simbolo politiche 2018

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159