Occupazione: Centinaio, jobs-act fallimento di Renzi

Roma, 18 Ott. - " I dati dell'Inps certificano la propensione di Matteo Renzi a giocare con la politica sulla pelle della gente. Il Jobs- Act, come denunciato dalla Lega, si è rivelato solo uno strumento per poter licenziare facilmente i lavoratori. Finita la de-contribuzione è finita anche la possibilità di dopare i dati da presentare ai media.  Il dramma è che il premier non eletto affronta tutti i temi nello stesso modo, che sia lavoro, che siano le riforme costituzionali lui pensa solo ad imbonire gli italiani con una marea di falsità. Purtroppo, a farne le spese, sono oggi e saranno anche domani, le giovani generazioni che in questo Paese non hanno più alcuna prospettiva". 

 

Lo dichiara il capogruppo della Lega Nord al Senato Gian Marco Centinaio, commentando i dati dell'Inps sulle assunzioni e i licenziamenti. 

Simbolo Europee 2019

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159