Crisi: mozione Lega per stornare soldi accoglienza a cittadini italiani bocciata da PD

Roma, 26 ott. – “E’ una vergogna come questo governo continui ad ignorare la situazione reale e drammatica del paese.  Famiglie, enti locali, comuni, hanno subito danni incalcolabili a causa della crisi economica ma il governo, come sempre, dimostra di essere con i cittadini solo a parole e mai con i fatti. Prova ne è il voto contrario della maggioranza alla nostra mozione che chiedeva di sostenere l’iniziativa dei sindaci di molti comuni volta a riconoscerne lo stato ufficiale di  vittime della crisi e a mettere in atto azioni volte a risollevarne l’economia. Invece di destinare parte delle risorse previste per l’accoglienza degli extracomunitari a questi comuni in difficoltà, come chiedeva la nostra mozione,  il governo ha preferito ancora una volta gli stranieri agli italiani. L’ennesimo affronto a migliaia di cittadini completamente abbandonati da Renzi”.  

 

Così il capogruppo alla camera della Lega Nord Massimiliano Fedriga e il sindaco di Telgate (BG) Fabrizio Sala. 

Simbolo Europee 2019

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159