Migranti: Molteni, 240 mila euro per caserma destinata a clandestini. Lega pronta a barricate

Roma, 27 ott. - "Altri soldi per coccolare clandestini. Ora Alfano destina 240mila euro per ristrutturare un'ex caserma dismessa a Cavallasca per ospitare centinaia di presunti profughi. E' una vergogna che il ministro dell'interno, pur di continuare a favorire cooperative rosse e onlus amiche, finanzi bandi volti all'accoglienza di clandestini, requisisca ostelli e ristrutturi caserme per trasformarli in hotel a 5 stelle per finti profughi. Non capisco perché queste risorse non vengano utilizzate invece per aiutare i cittadini in difficoltà . Nonostante tra la popolazione cresca la preoccupazione e il disagio sociale per l'incontrastata invasione, questo governo filo immigrazionista continua nella sua scioccante politica di falsa accoglienza. Gli Alfano e i Renzi di turno che continuano a ignorare il disagio crescente del paese non si lamentino poi se, come accaduto a Gorino, i cittadini scendono in piazza per difendere il proprio territorio, la propria libertà e il sacrosanto diritto alla sicurezza. La caserma di Cavallasca è del tutto inidonea a diventare un hotel gratuito per clandestini e deve rimanere un presidio per la sicurezza. Noi come Lega Nord siamo pronti a scendere in piazza con i cittadini di Cavallasca per difendere la comunità locale".  
 
Così Nicola Molteni vice capogruppo alla Camera della Lega Nord

Simbolo Europee 2019

 

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2019 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159