Politiche 2018
Politiche 2018

Calderoli (lega) - droga. Arrestati richiedenti asilo per spaccio. Ma perché manteniamo migliaia di criminali a 1300 euro al mese? Sinistra ha portato razzismo verso italiani più deboli

28 AGO - Verrebbe da dire che è una 'non notizia'. Nel centro di accoglienza di Pergusa, in provincia di Enna, denunciati sei richiedenti asilo gambiani e nigeriani per detenzione e spaccio di droga.
E dalle immagini delle telecamere delle forze dell'ordine emerge che gli acquirenti erano soprattutto minorenni.
In questa estate in cui i richiedenti asilo hanno commesse violenze e stupri dalle Dolomiti alla Sicilia, e le denunce sono inconfutabilmente li a dimostrarlo, non si contano i casi di richiedenti asilo arrestati per spaccio, a Brescia, a Pordenone, in Toscana ecc.
Quasi sempre gruppi di richiedenti asilo, non un singolo isolato, quasi sempre africani che non scappano da nessuna guerra, dunque clandestini mantenuti a spese nostre.
Non si tratta di episodi isolati, come ci raccontano le cronache dell'ultimo anno, ma è la conferma che queste strutture di accoglienza che, per lucrare, per intascarsi 1300 euro mensili dallo Stato per il mantenimento di ogni singolo richiedente asilo, quasi sempre non hanno la capacità e l'organizzazione per sorvegliare questi immigrati. A Pergusa chi doveva controllare i movimenti e gli orari di questi richiedenti asilo? 
Possibile che dobbiamo mantenere a 1300 euro al mese duecentomila nullafacenti o criminali, spesso senza alcuna ragione visto che 9 immigrati su 10 risultano poi irregolari?
In Italia abbiamo tre milioni di pensionati che non percepiscono 500 euro al mese, altri tre milioni che non arrivano a 1000 euro, eppure dobbiamo mantenere qui decine di migliaia di gambiani e nigeriani che spacciano o che si coprono a vicenda?
Da mesi la sinistra, in via di estinzione politicamente, blatera a vanvera di allarme razzismo cavalcando casi di cronaca che di rivelano bufale, ved a vicenda di Moncalieri, dove non c'era razzismo ma solo stupidità.
Ma il vero razzismo lo ha portato la sinistra nei suoi cinque anni di Governo ed è un razzismo subdolo e poco visibile: il razzismo contro gli italiani più deboli.
 
Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato
 
Lo afferma il sen. Roberto Calderoli, Vice Presidente del Senato

 

Simbolo politiche 2018

 

 

Lega Nord Padania, via Carlo Bellerio, 41 - Milano - Copyright © 1997-2018 Tutti i diritti riservati. CF 97083130159